DISTURBI SESSUALI

Disturbi Sessuali

I disturbi sessuali sono ampiamente diffusi e spesso non vengono riconosciuti nella loro reale importanza per la qualità di vita di una coppia.

disturbi sessualiLa risposta sessuale è divisa in quattro fasi:

Desiderio;
Eccitazione;
Orgasmo;
Risoluzione.

I disturbi della risposta sessuale possono verificarsi in una o più di queste fasi.
L’interesse dell’umanità per le problematiche sessuologiche risale ai tempi antichi ma è a partire dal 1900 che la sessuologia viene considerata legata alla psicologia. La vera svolta in questo campo avviene in America negli anni 1960/1970 quando si fanno progressi significativi in campo medico, ginecologico, andrologico, psicologico e sociale. Queste ricerche aprirono la strada a un diverso approccio alla sensualità coinvolgendo sia la mente che il corpo e usando una linea interdisciplinare tra medicina e psicologia.

Le attuali tematiche diagnostiche e le ultime terapie mediche e psicologiche hanno permesso di conoscere sempre meglio la risposta sessuale dando soluzioni precise a problemi che un tempo erano considerati non trattabili.

Il rapporto tra cause mediche e psicologiche è spesso complesso perché anche quando la causa è organica si innestano ulteriori ansie così da mantenere il disturbo stesso per il timore di nuovi insuccessi. E’ importante sapere che di fronte a disturbi di origine sessuale è possibile fare qualcosa rivolgendosi a esperti del settore che possono aiutare a superarli in breve tempo.


Disfunzioni Sessuali


Disturbi del desiderio sessuale:
o calo del desiderio;
o mancanza del desiderio.

Disturbi dell’eccitazione sessuale:
o frigidità (donna);
o impotenza (uomo).

Disturbi dell’orgasmo:
o frigidità;
o eiaculazione ritardata;
o eiaculazione precoce.

Disturbi del dolore sessuale:
o dispareunia (maschile e femminile: dolore ricorrente e persistente ai genitali durante un rapporto sessuale);
o vaginismo (spasmo involontario dei muscoli vaginali e perianali che sono attorno all’ingresso e alle pareti interne della vagina).

Parafilia:
o comportamenti o fantasie sessuali fuori dalla norma che implicano oggetti o situazioni anomali per ottenere l’eccitazione.

Le cause di questi disturbi possono essere organiche ma spesso sono quasi totalmente psicologiche.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione.