CONSULENZA PSICOLOGICA

Consulenza psicologica

La consulenza psicologica fornisce il supporto e l’aiuto necessario a quella persona che vive una momento di difficoltà e disagio più o meno espresso (di tipo affettivo, relazionale, professionale, ecc.). Il paziente alle prese con un disagio psicologico è disorientato e privo degli strumenti necessari per ristabilire il proprio equilibrio.
Il terapeuta ascolta le problematiche del paziente, raccoglie qualsiasi indizio di natura verbale e non verbale, nota anche quello che il paziente non riesce ad esprimere.

Spesso emergono dei bisogni reali e profondi (e fino ad allora ignorati) della persona che si affida ad uno psicoterapeuta, che lo aiuterà ad esplorare ed entrare in contatto con parti di sé sconosciute.

La consulenza psicologica dunque è un valido strumento di sostegno psicologico all’individuo che può ricercare aiuto per una difficoltà lavorativa (paura di perdere il lavoro, ecc.), una crisi di tipo relazionale o affettivo col proprio partner (un divorzio, una relazione interrotta, ecc.). La persona in crisi in questi casi potrebbe non necessitare di un lavoro sul profondo e quindi richiedere colo un confronto, un momento di sfogo e sostegno.

In altri casi emergono problematiche latenti che il terapeuta individua nel corso di qualche seduta e che invita la persona ad affrontare, secondo la metodologia ritenuta più corretta e adatta alle specificità dell’individuo.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per facilitare la navigazione.